Brassica rapa L.

 

  • NOME COMUNE: Rapa selvatica;
  • ALTRI NOMI: Colza, Cavolo rapa;
  • CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA: DIVISIONE: Angiospermae ; CLASSE: Eucotiledoni; ORDINE: Brassicales; FAMIGLIA: Brassicaceae; GENERE: Brassica; SPECIE: B. rapa;
  • DESCRIZIONE: CICLO VEGETATIVO: annuale; Pianta erbacea:  Spontanea;  Coltivata;  Infestante;  Pianta commestibile;  ALTEZZA: < 21cm; FOGLIE: basali lirate con 1-3 coppie di segmenti laterali; FRUTTI: silique con becco;  COLORE DEI FIORI: giallo; PERIODO FIORITURA: tra Marzo e Ottobre;
  • DOVE TROVARLA: ALTITUDINE (m. slm): < 1000; HABITAT: incolti;
  • LUOGHI IN CUI TROVARLA:  Giardino Campagna;

ETIMOLOGIA:

  • NOME GENERICO: questo nome dovrebbe derivare da acer acris a punta, pungente, sia per la forma appuntita delle foglie che per l’uso dell’acero per fabbricare lance;

BOTANICI E SIGLE: L. - Linneo (Carl Nilsson Linnaeus, Carolus Linnaeus, Carl von Linné) (1707-1778);

GLOSSARIO BOTANICO: Lirata: foglia o altro organo che nella forma è simile ad una lira antica. Siliqua : capsula tipica delle brassicaceae, secca, lunga e stretta. :