Melittis melissophyllum L.

 

  • NOME COMUNE: Erba limona comune;
  • ALTRI NOMI: Bocca di lupo;
  • CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA: DIVISIONE: Angiospermae; CLASSE: Eucotiledoni; ORDINE: Lamiales; FAMIGLIA: Lamiaceae; GENERE: Melittis; SPECIE: M. melissophyllum;
  • DESCRIZIONE: CICLO VEGETATIVO: perenne; Pianta erbacea:  Spontanea;  Pianta commestibile;  Pianta officinale;  ALTEZZA: < 50 cm; FOGLIE: opposte, lamina ovale o ellittico-lanceolata: cuoriforme, appuntita; FRUTTI: Tetracheni  o microbasari:contenenti mericarpi pelosi;  COLORE DEI FIORI: rosato o bianco; PERIODO FIORITURA: tra Maggio e Agosto;
  • DOVE TROVARLA: ALTITUDINE (m. slm): < 1400; HABITAT: boschi di latifoglie,  viottoli e strade ombrose;
  • LUOGHI IN CUI TROVARLA:  Sentiero dei Gessaroli;

ETIMOLOGIA:

  • NOME GENERICO: G: "melissa" = ape;
  • NOME SPECIFICO: somiglianza delle foglie di questa pianta con quelle di Melissa officinalis;

BOTANICI E SIGLE: L. - Linneo (Carl Nilsson Linnaeus, Carolus Linnaeus, Carl von Linné) (1707-1778);

GLOSSARIO BOTANICO: Opposte: due foglie per ciascun nodo .Ellittica: apice e base tonda con larghezza massima al centro. Lanceolata:  dicesi della forma della lamina di una foglia allungata che è simile al profilo di una lancia, con la parte più stretta in alto, tre volte più lunga che larga. Tetrachenio : frutto secco indeiscente, che a maturità si separa in quattro porzioni monocarpellari.