Cardaria draba (L.) Desv

 

  • NOME COMUNE: Lattona;
  • ALTRI NOMI: Cocola, Cardaria aspra;
  • CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA: DIVISIONE: Angiospermae; CLASSE: Eucotiledoni; ORDINE: Brassicales; FAMIGLIA: Brassicaceae; GENERE: Cardaria ; SPECIE: C. draba;
  • DESCRIZIONE: CICLO VEGETATIVO: perenne; Pianta erbacea:  Spontanea;  Infestante;  Pianta commestibile;  Pianta officinale;  ALTEZZA: < 6cm; FOGLIE: alterne, indivise, con margine intero o dentato, di colore verde-grigiastro; FRUTTI: Siliquette indeiscenti,  bilobate, contenente 2 semi (uno ogni lobo);  COLORE DEI FIORI: bianco; PERIODO FIORITURA: tra Aprile  e Luglio;
  • DOVE TROVARLA: ALTITUDINE (m. slm): < 1400; HABITAT: bordo strade ferrate; cigli erbosi; incolti; margine di strade; vigneti;
  • LUOGHI IN CUI TROVARLA:  Sentiero sul Lavino; Ponte Ronca; Gessi, Gesso; Riale, Rivabella: Via G. Leopardi; Via Valle; Fontana dei Gessaroli;

ETIMOLOGIA:

  • NOME GENERICO: ricorda nell'aspetto e nel sapore il Nasturtium. ; Gr. kárdamon = crescione;
  • NOME SPECIFICO: si riferisce al suo sapore;

BOTANICI E SIGLE: L. - Linneo (Carl Nilsson Linnaeus, Carolus Linnaeus, Carl von Linné) (1707-1778); Desv. - Nicaise Augustin Desvaux (1784-1856);

GLOSSARIO BOTANICO: Nasturtium: il crescione d'acqua (Nasturtium officinale) è una pianta perenne della famiglia delle Brassicaceae (o Crucifere). Siliqua: capsula tipica delle brassicaceae, secca, lunga e stretta.