Buglossoides arvensis (L.) I.M. Johnst

 

  • NOME COMUNE: Erba perla minore;
  • ALTRI NOMI: Buglossoide arvernse, Strigolo selvatico;
  • CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA: DIVISIONE: Angiospermae; CLASSE: Eucotiledoni; ORDINE: Asteridi; FAMIGLIA: Boraginaceae; GENERE: Buglossoides; SPECIE: B. arvensis;
  • DESCRIZIONE: CICLO VEGETATIVO: annuale; Pianta erbacea:  Spontanea;  Pianta officinale;  ALTEZZA: < 50 cm; FOGLIE: erette, lineari-spatolate; FRUTTI: ;  COLORE DEI FIORI: bianco-giallastro; PERIODO FIORITURA: tra Gennaio e Giugno;
  • DOVE TROVARLA: ALTITUDINE (m. slm): < 1800; HABITAT: incolti; pascoli aridi;
  • LUOGHI IN CUI TROVARLA:  Sentiero sul Lavino; Via G. Leopardi; Via Valle;

ETIMOLOGIA:

  • NOME GENERICO: riferimento alla somiglianza delle foglie, scabre e ruvide, con la lingua dei bovini;
  • NOME SPECIFICO: iI termine è riferito al suo ambiente di crescita preferito; L. arvensis = dei campi;

BOTANICI E SIGLE: L. - Linneo (Carl Nilsson Linnaeus, Carolus Linnaeus, Carl von Linné) (1707-1778); I.M.Johnst. – Ivan Murray Johnston (1898-1960);

GLOSSARIO BOTANICO: Spatolato: organo laminare (foglia, petalo ecc.) a forma di spatola, ossia allargato all'apice