Anemonoides ranunculoides (L.) Holub

 

  • NOME COMUNE: Anemone gialla ;
  • CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA: DIVISIONE: Angiospermae; CLASSE: Eucotiledoni; ORDINE: Ranunculales; FAMIGLIA: Ranuncolaceae; GENERE: Anemonoide; SPECIE: A. ranunculoides;
  • DESCRIZIONE: CICLO VEGETATIVO: perenne; Pianta erbacea:  Spontanea; Pianta officinale; Pianta tossica;  ALTEZZA: < 25 cm; FOGLIE: Lamina palmato-partita divise in 3-5 segmenti lanceolati; FRUTTI: acheneti pubescenti;  COLORE DEI FIORI: giallo-dorato; PERIODO FIORITURA: tra Febbraio e Maggio;
  • DOVE TROVARLA: ALTITUDINE (m. slm): < 800; HABITAT: luoghi freschi e umidi;
  • LUOGHI IN CUI TROVARLA:  Sentiero sul Lavino;

ETIMOLOGIA:

  • NOME GENERICO: il nome forse deriva dagli ambienti, esposti al vento, in cui vive; Gr. anemos = vento
  • NOME SPECIFICO: simile al ranuncolo; L. ranunculus = ranuncolo + Gr. Eidos = sembianza;

BOTANICI E SIGLE: L. - Linneo (Carl Nilsson Linnaeus, Carolus Linnaeus, Carl von Linné) (1707-1778); Holub - Josef Ludwig Holub (1930-1999);

GLOSSARIO BOTANICO: Acheneto: frutto multiplo formato da frutticini secchi, indeiscenti.